40 anni dalla legge 180: arriva il volume di Progetto Itaca Parma

“Che cos’è la psichiatria?”, a cura di Franco Basaglia, fu edito nel 1967 dall’Amministrazione provinciale di Parma. Fonte: Centro Studi Movimenti Parma. www.csmovimenti.org

Il 13 maggio di quarant’anni fa entrava in vigore le legge n° 180/1978, con cui lo Stato italiano decretò la chiusura definitiva dei manicomi. Questa scelta fu il risultato di un largo movimento culturale, politico e scientifico che a partire dai primi anni Sessanta sorse e si sviluppò – più o meno contemporaneamente – in molte città italiane; ma fu anche il punto di partenza da cui mossero i tecnici e gli amministratori che in quegli anni furono chiamati a gettare le basi dell’assistenza psichiatrica come la conosciamo oggi.

Il ruolo strategico svolto dall’esperienza di Parma in questo doppio passaggio – la fine dell’orrore manicomiale e la nascita dei servizi territoriali per la salute mentale – sarà al centro del volume che l’associazione Progetto Itaca Parma, in collaborazione con il Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’Ausl di Parma, sta preparando in occasione del quarantennale dell’approvazione della legge.

Il libro, a cura di Valerio Cervetti – storico – e Ilaria Gandolfi – giornalista – rispecchierà la doppia anima dei suoi autori: nella prima parte si procederà con l’obiettivo di unire in un unico, sintetico racconto – una sorta di compendio storico, facilmente comprensibile anche per i non addetti ai lavori – i numerosissimi contributi già prodotti sul tema, anche grazie alla collaborazione con la Fondazione Mario Tommasini; la seconda parte avrà invece il compito di raccogliere le interviste ad alcuni dei protagonisti di quel grande momento di cambiamento, lasciando emergere – quando non evidenziando – le differenze tra le tante anime che lo composero. La viva voce di chi ne è stato artefice e testimone, in ruoli e posizioni molto diverse tra loro, sarà restituita anche grazie ad una serie di video-interviste che correderanno la presentazione del volume, in programma il prossimo inverno: chiunque non fosse già stato contattato dagli autori e volesse contribuire con la propria testimonianza può segnalarlo chiamando il numero 0521 508806 o scrivendo a info@progettoitacaparma.org

Progetto Itaca Parma è nata nel 2013 e da allora offre gratuitamente servizi e iniziative di informazione, prevenzione, supporto e reinserimento alle persone con disturbi della salute mentale e alle loro famiglie. L’associazione è in borgo Pipa 3/a ed è aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.

Info: 0521 508806, www.progettoitacaparma.org, su Facebook “Progetto Itaca Parma – Club Itaca Parma”

, , , , ,

Altri articoli correlati

Menu